Cassa di Assistenza Mutua tra gli Psicologi Italiani

Le convenzioni assicurative di CAMPI

Considerati i quesiti che frequentemente ci vengono posti dai Soci circa le nostre convenzioni assicurative, riteniamo opportuno fornire su di esse alcune informazioni di base. I testi delle polizze, come previsto dalla normativa vigente, sono integralmente pubblicati sul nostro sito internet, sotto Convenzioni.

1. RC PROFESSIONALE. E’ la prima convenzione predisposta da Campi per i soci 24 anni orsono. Prevede la copertura, oramai obbligatoria, dei danni che dovessero essere reclamati dai clienti/pazienti dello psicologo per errore professionale. Comprende la responsabilità civile derivante dalla conduzione dello studio professionale (ad esempio, il lume cade in testa al paziente) . A costi ridottissimi, irreperibili altrove sul mercato, offre una copertura di alto livello, nei termini previsti dalla recente c.d. Legge Gelli.

2. INFORTUNI. Copre i danni alla persona dello psicologo assicurato che possano verificarsi, a seguito di infortunio (fatto traumatico, quindi non malattia) durante l’intera giornata, sia durante la vita privata che durante l’attività professionale (24h.), oppure limitatamente allo svolgimento della sola attività professionale. Sono coperti il caso di morte, di invalidità permanente e, se richiesta, anche una diaria da ricovero, gesso e successiva convalescenza. Presto verrà anche incluso a richiesta il rimborso delle spese mediche sostenute a seguito dell’infortunio. E’ anche possibile inserire in garanzia i componenti del proprio nucleo familiare, sempre a tariffe molto competitive.

3. MULTIRISCHIO DELLO STUDIO PROFESSIONALE. Copre i danni da incendio, furto ed elettronica dello studio professionale, che può essere anche presso la propria abitazione o essere costituito quale persona giuridica (studio associato, etc.). Ha tutto un insieme di estensioni delle garanzie che rendono le coperture prestate molto complete (http://194.185.225.196/?page_id=636 ). Trattandosi di assicurazione dei locali ove si svolge la professione, riteniamo che il relativo premio sia fiscalmente detraibile, chiedetene conferma al vostro commercialista!

4. RC AUTO ED ALTRE ASSICURAZIONI. L’obbligatoria copertura della rc auto/moto di tutti i mezzi di trasporto di una famiglia costituisce un costo annuo di un certo peso. Anche in questo caso la convenzione stipulata con Genialloyd (Gruppo Allianz), che figura al primo posto tra le compagnie assicurative, ha per i nostri soci e per i loro familiari interessanti vantaggi. Vale la pena verificare direttamente dal sito internet della Compagnia o chiamando la loro centrale operativa.

LTC – long term care

L.T.C è una forma assistenziale della quale si sente oggi spesso parlare.

E’ un sussidio molto importante per chi si trova in una situazione realmente difficile. Per la persona provvista di tale copertura assicurativa, non in grado di svolgere in maniera autonoma alcune delle principali attività della vita giornaliere (lavarsi, vestirsi, mangiare…), la tutela assistenziale interviene erogando una rendita mensile per un determinato periodo di tempo o, in alcuni casi, per tutta la vita. 

Tale rendita, che va ad aggiungersi alla prestazione pensionistica, rappresenta un intervento innovativo che si pone l’obiettivo di alleviare le difficoltà del professionista e della sua famiglia.

#PILLOLEDICAMPI

 

Rinuncia alla RIVALSA

Ci viene spesso richiesto se le nostre convenzioni prevedono la rinuncia alla rivalsa.

Bisogna prima chiarire di cosa parliamo: nella garanzia infortuni è normale che una polizza ben fatta (e la polizza di Campi ce l’ha, v. art. 3.19) abbia la rinuncia dell’assicuratore a rivalersi verso il responsabile dell’infortunio per quanto ha versato al suo assicurato (allo psicologo nel nostro caso) che, così, potrà avere, oltre all’indennizzo ricevuto dalla polizza infortuni (il cui premio aveva lui stesso pagato!), anche il risarcimento che otterrà dal terzo responsabile del danno (o dal suo assicuratore; l’esempio tipico è l’incidente stradale avvenuto per colpa di un terzo). Ed è chiarissimo perché, in questo caso, l’assicuratore rinunci ad un suo diritto: per favorire l’assicurato, il suo cliente (e per altre ragioni di mercato, che tralasciamo).

Venendo alla rc professionale, la supposta fattispecie sarebbe la seguente: lo psicologo che opera in una struttura sanitaria (a seguito di una causa intentata da un paziente, ad esempio) potrebbe essere riconosciuto responsabile del danno “in solido” con la struttura stessa, caso in cui ambedue sarebbero obbligati al risarcimento e, quindi, il danneggiato potrebbe esigere l’integrale rifusione del danno da uno solo dei due, il quale, in virtù del pagamento, otterrebbe un diritto di rivalsa nei confronti dell’altro obbligato, per la quota di sua responsabilità.

La richiesta che ci viene fatta mira a sapere se in questo caso l’assicuratore dello psicologo rinunci, contrattualmente, alla rivalsa alla quale avrebbe diritto. La risposta è NO. La materia della rc professionale degli esercenti le professioni sanitarie, alla quale è uniformata la specifica convenzione di Campi, è oramai regolata dalla c.d. legge Gelli (n. 24/2017, in vigore dal 1° aprile 2017) che, pur se ancora carente dei diversi regolamenti attuativi, non prevede la responsabilità solidale, ognuno paga per la sua quota di responsabilità, e, quindi, non può prevedere alcuna rinuncia alla rivalsa dell’assicuratore dello psicologo, nel nostro caso. Non si vede, tra l’altro, perché l’assicuratore di una delle due parti riconosciute responsabili in solido, diciamo dello psicologo, essendo oramai obbligatoria l’assicurazione sia per le strutture che per i professionisti, dovrebbe rinunciare al suo diritto di regresso verso l’assicuratore della struttura, un terzo (in genere ritenuto più solvibile e verso il quale, pertanto, il paziente danneggiato rivolgerà la sua eventuale richiesta di risarcimento integrale).

Noleggio auto a lungo termine – Newsletter marzo 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie alla convenzione che abbiamo stipulato potrai usufruire di un’ottima scontistica sui canoni di Noleggio a Lungo Termine del nostro parco auto.

 

Image                                                                    RICHIEDI UN PREVENTIVO

 

ACCEDI AL SITO WWW.AUTOMOTIVESG.COM                                                   

PER USUFRUIRE DELLE OFFERTE A TE DEDICATE.

DIGITA IL CODICE PROMO: CAMPI2015

 

 

Per maggiori informazioni e per avere un preventivo personalizzato 
in base alle tue esigenze puoi contattare il SERVIZIO CLIENTI 
al numero: 0669312502 o tramite email all’indirizzo: segreteriacommerciale@automotivesg.com

Qualche esempio? 

Image
Image

KYMCO AGILITY 125 CARRY 
E4 Motociclo 2 porte

  € 87*

Anticipo: 300**

Durata: 21 mesi

Percorrenza: 12000km

Image
Image

TOYOTA YARIS 1.5 Hybrid 
Active Hatchback 5 porte

€ 241  € 186*

Anticipo: 1.500**

Durata: 24 mesi

Percorrenza: 20000km

Image
Image

SMART FORTWO COUPÈ 70
1.0 52kW passion twinamic
Coupé 3 porte

 

  € 240 € 193*

Anticipo: 1.500**

Durata: 48 mesi

Percorrenza: 40000km

Image
Image

NISSAN QASHQAI 1.5 dCi 
110 Business Cross over 5 porte

€ 291  € 238*

Anticipo: 3.000**

Durata: 36 mesi

Percorrenza: 30000km

Image
Image

NISSAN MICRA dCi 90 
Acenta Hatchback 5 porte

€ 296  € 249*

Anticipo: 2.000**

Durata: 48 mesi

Percorrenza: 40000km

Image

Image

FORD KUGA 1.5 TDCi 120CV
S&S 
2WD Plus Sport utility
vehicle 5 porte

€ 347  € 283*

Anticipo: 2.500**

Durata: 48 mesi

Percorrenza: 40000km

Image
Image

FIAT TALENTO 10q CH1 P.Cor. 
T.St. 1.6 Mjt 95CV Furgone 4 porte

€ 359  € 290*

Anticipo: 2.500**

Durata: 48 mesi

Percorrenza: 40000km

 

*   I prezzi sono da intendersi IVA ESCLUSA

**  L’anticipo può essere azzerato, modificando l’importo del canone mensile.
*** I modelli delle auto raffigurati sono puramente indicativi.

COLPA GRAVE in Rc professionale?

La copertura RC professionale prevista dalla Convenzione Campi prevede anche i danni causati con colpa grave? Si, da sempre, il caso è previsto a chiare lettere nella convenzione di Campi.
La colpa grave si ravvisa nell’errore professionale commesso con straordinaria ed inescusabile imprudenza, negligenza o imperizia, errore di tale livello che neanche il professionista di media preparazione avrebbe commesso.
Questo aspetto interessa soprattutto chi lavora in ambito pubblico, poiché la fattispecie costituisce l’unico caso nel quale la struttura pubblica può rivalersi nei confronti del dipendente. Ed anche questo caso di rivalsa è, da sempre, previsto dalla copertura della rc professionale proposta da Campi.

PET THERAPY? Si, è inclusa nella nostra Rc professionale!

Le Linee guida contenute nell’Accordo Stato Regioni del 25.3.2015 (http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_276_allegato.pdf) sono state oramai recepite da tutte le Regioni e, quindi, la normativa che regola gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA), c.d. Pet Therapy, è operante in tutta Italia. L’attività richiede un intervento multidisciplinare da parte di professionisti sanitari e non, al fine di tutelare la salute del paziente e il benessere dell’animale utilizzato. Sono previste procedure e modalità operative molto dettagliate, oltre all’esigenza per gli operatori di aver acquisito le specifiche qualificazioni richieste dalla normativa, con obbligo di registrazione entro date differenziate a seconda della Regione ove è svolta l’attività.

Psicologi e psicoterapeuti sono ampiamente interessati da tutto ciò e siamo, pertanto, lieti di confermare che nella nostra convenzione assicurativa della Rc professionale, per massima chiarezza, viene integrato il testo contrattuale con una speciale clausola che conferma la copertura di questa attività purché condotta, anche per quanto riguarda l’animale utilizzato, secondo le previsioni della menzionata normativa.

#CAMPINFORMA

#CAMPICITUTELA

MULTIRISCHIO STUDI, COSA ASSICURA?

Un singolo contratto che copre numerosi rischi dello studio professionale, che può essere anche presso l’abitazione, oppure costituito quale studio associato/società, ecc. Vediamo alcuni dei rischi principali.
Incendio, chiaramente copre i danni all’immobile e al suo contenuto (fino a € 70.000*), ma anche: valori e preziosi (gioielli o oggetti in materiale prezioso) / cose pregiate (quadri, tappeti e simili) / danni da acqua e spese per la ricerca del guasto e per la sua riparazione / gelo / lastre di vetro / terremoto (se richiesto) / onorari a periti e consulenti.
Inoltre, nella sezione Elettronica, si assicurano i danni (fino a € 10.000*), non altrimenti indennizzabili, dovuti a qualsiasi causa, a computers e macchine elettroniche, nonché ai supporti dati.
Furto, oltre al furto del contenuto dello studio (fino a € 10.000*), sono coperti: i guasti cagionati dai ladri / gli atti vandalici / le spese per il rifacimento dei documenti personali trafugati / le spese sanitarie sostenute anche dai familiari per infortunio a seguito di rapina / valori / preziosi / cose pregiate (quadri, tappeti e simili) / furto di valori trasportati indosso / computers portatili (fino a 1.000 euro con scoperto del 10%) / onorari a consulenti e periti.
(*)Tali valori sono riferiti alla formula BASE (costo annuo € 300/ semestrale € 180).
La formula SMART garantisce importi dimezzati (costo € 150/ semestrale € 90).

PREVEDI DI CESSARE L’ATTIVITA’ prima del 31 ottobre 2018? Ti serve la POSTUMA!

La legge Gelli, oltre all’obbligo assicurativo per i professionisti in attività, prevede anche che, una volta cessata l’attività per qualsiasi causa, l’assicurazione debba proseguire per i reclami che possano arrivare nei dieci anni successivi, relativamente ad errori commessi prima della cessazione dell’attività. L’attivazione di questa garanzia, cosiddetta “postuma”, deve avvenire entro 30 giorni dalla scadenza della polizza in corso ed i premi previsti per l’intero periodo decennale dalla nostra convenzione sono ridottissimi: euro 60 per il massimale di 1 milione di euro, oppure euro 80 per il massimale di 2 milioni di euro.

Il modulo per la richiesta dell’estensione lo trovi cliccando QUI .

Polizza multirischio semestrale

Gentile collega, dal 31 dicembre prossimo,  il costo della polizza multirischio studi professionali, diviene semestrale. E’ prevista una riduzione del contributo pari al 40% del costo annuo che diviene, quindi, di euro 180 per la Formula Base e di euro 90 per la Formula Smart, oltre eventuale premio terremoto e quota associativa (quest’ultima solo per chi non è già socio).

Troverai tutte le informazioni sulla polizza, nonché il testo integrale, sotto la voce “Convenzioni”.

Per aderire, devi fare due semplici operazioni:

  1. accedere al sito internet
  2. compilare lo specifico Modulo di adesione online fino all’ ultima pagina che contiene le modalità di pagamento.

 

Corso FAD “NON GIOCHIAMOCI IL GIOCATORE”

la Società Publiedit, in collaborazione con l’Associazione Vinciamo il Gioco, presenta il seguente corso FAD:

 

Corso di Formazione a Distanza ECM

NON GIOCHIAMOCI IL GIOCATORE

Corso di 1° livello sul Disturbo da Gioco d’Azzardo

 

24 Settembre 2017 – 22 Dicembre 2017

 

Evento formativo accreditato ECM presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina. N. 12 ore formative per n. 12 crediti ECM. ID Evento n. 204501

 

Sono previste iscrizioni con quota AGEVOLATA per gli iscritti alla CAMPI: la quota di partecipazione è pari ad € 55,00 (anziché € 70,00)

 

PRESENTAZIONE

Il corso FAD “Non giochiamoci il giocatore” è focalizzato su contenuti formativi e didattici riguardanti il disturbo da Gioco d’Azzardo con approccio divulgativo, esteso agli aspetti psicologici, neurologici, sociali, statistici, legislativi, economici della problematica e con primi cenni su prevenzione e clinica.

Il Corso FAD è di primo livello e propone ai discenti 18 video-lezioni, della durata di circa 30 minuti ognuna suddivise in sotto-capitoli.

Il discente può ampliare le proprie conoscenze sul tema specifico e acquisire conoscenze validate scientificamente, utili ad acquisire competenze nel trattamento clinico e psico-educazionale dei pazienti affetti da disturbo gioco d’azzardo problematico o patologico.

La formazione è rivolta principalmente a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, medici di medicina generale e della continuità assistenziale, nonché educatori professionali, infermieri, assistenti sanitari, tecnici della riabilitazione psichiatrica, biologi, farmacisti, assistenti sociali.

Lo scopo è di fornire loro nozioni approfondite sulle caratteristiche neurologiche, psicologiche, sociali, economiche e regolamentari del gioco d’ azzardo in genere e del suo possibile degenerare verso la problematicità o la patologia.

 

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

L’iscrizione è obbligatoria e deve essere effettuata compilando il modulo disponibile on-line dal 1 Settembre 2017 fino ad esaurimento posti (250 posti disponibili) all’indirizzo http://www.publieditweb.it/paginephp/eventi/evento/evento_info.php?id=314

 

Data inizio corso: 24/09/2017

Data fine corso: 22/12/2017

 

I discenti sono tenuti al completamento del corso nell’arco dei 90 giorni di inizio e fine. Qualora il discente si iscriva in data successiva a quella di inizio del corso, dovrà comunque provvedere al completamento del corso entro il termine di decorrenza stabilito (22 dicembre 2017)

 

INFOLINE

Tel. 017167224 – email: info@publieditweb.it

 

LINK UTILI

Per iscriversi, per consultare il programma, per tutte le informazioni tecniche e formative, consultare le pagine dedicate all’evento: http://www.publieditweb.it/paginephp/eventi/evento/evento_info.php?id=314

Video presentazione del corso: https://www.youtube.com/watch?v=i-XXxd7-MF4&feature=youtu.be

Video introduzione al corso: https://www.youtube.com/watch?v=a_bxY64KHeY&feature=youtu.be

Piattaforma FAD Docebo: http://fadpubliedit.docebosaas.com

Realizzazione Editoriale e tecnica: Agenzia Publiedit – www.publieditweb.it