Cassa di Assistenza Mutua tra gli Psicologi Italiani

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio)

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione degli stessi, CAMPI – Cassa di Assistenza Mutua tra gli Psicologi Italiani , in qualità di Titolare del trattamento, desidera informarla che il trattamento dei suoi dati, reso necessario dalle finalità di seguito illustrate, sarà svolto nel pieno rispetto della vigente normativa e dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, limitazione delle finalità, minimizzazione, esattezza, integrità e riservatezza.

Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’elaborazione, la selezione, il blocco, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la CAMPI – Cassa di Assistenza Mutua tra gli Psicologi Italiani, nella persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore, P.I. 04935711004, con sede in Viale delle Milizie n. 34, 00192 Roma. Contatti: tel. +39 06 3234704 – email: segreteria@cassamutuapsicologi.it.

Responsabile della protezione dei dati (DPO)

Il Titolare del trattamento ha nominato Responsabile della protezione dei dati (DPO) l’avv. Giuseppina Viviana Nargiso, contattabile al seguente indirizzo email: avv.gv.nargiso@gmail.com.

Tipologia dei dati trattati

Oggetto di trattamento sono i dati personali, giudiziari, finanziari e sensibili, quali: dati anagrafici e indicanti nazionalità, sesso, lingua, indirizzo fisico e telematico, account di posta elettronica e di social media, numero di telefono fisso e/o mobile, relativi al luogo lavorativo, Iban e/o dati carta di credito, riguardanti lo stato di salute o procedimenti giudiziari, dati personali di familiari.

Disponendo di un sito, sono inoltre trattati i dati di navigazione e i cookies.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate ad interessati identificati, ma che, per loro stessa natura, potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei pc utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, etc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Il sito fa uso di cookies per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente. Per avere maggiori informazioni sulla tipologia di cookie utilizzati, le finalità e le modalità di disabilitazione è possibile consultare l’apposita sezione.

Finalità del trattamento e basi giuridiche

I dati personali in possesso di CAMPI sono raccolti direttamente dagli iscritti alla Cassa, ovvero acquisiti da elenchi e Albi pubblici o da Enti di eguale natura per le seguenti finalità: erogazione dei servizi e trattamenti previdenziali e assistenziali; svolgimento attività statutarie, ivi incluse quelle promozionali; adempimento di obblighi di legge derivanti dal rapporto instaurato e contabili/amministrativi.

Il conferimento dei dati richiesti è necessario per l’esecuzione dei servizi offerti da CAMPI e il loro mancato conferimento preclude o comunque potrebbe pregiudicare l’accesso ai trattamenti di previdenza e assistenza erogati dal Titolare del trattamento.

La base giuridica del trattamento è costituito: dalla natura contrattuale del rapporto e dal suo necessario consenso, dallo svolgimento di attività statutarie, dall’adempimento degli obblighi di legge e dal legittimo interesse per l’invio diretto di newsletter e/o comunicazioni promozionali delle attività/servizi offerti da CAMPI.

Modalità del trattamento e ambito di diffusione e comunicazione dei dati a terzi

Il trattamento viene svolto dal Titolare e da soggetti da esso incaricati ed autorizzati, in forma manuale e/o automatizzata, adottando misure tecniche e organizzativetali garantire un adeguato livello di sicurezza dei dati degli interessati, ai sensi dell’art. 32 GDPR.

I dati sono conservati in archivi cartacei, informatici ed elettronici, situati all’interno dello spazio economico europeo, e sono assicurate misure di sicurezza in merito.

I dati personali, per le finalità di cui alla sezione più sopra, possono essere condivisi e trasmessi, anche all’estero, a soggetti che agiscono tipicamente in qualità di Contitolari e/o Responsabili del trattamento nel rispetto del vincolo di riservatezza e della normativa vigente, ossia: a) persone, società o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza a CAMPI in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria, finanziaria e di recupero crediti relativamente alla erogazione dei Servizi; b) soggetti con i quali sia necessario interagire per l’erogazione dei servizi, incluse le società assicurative; c) soggetti delegati a svolgere attività di manutenzione tecnica (inclusa la manutenzione degli apparati di rete e delle reti di comunicazione elettronica); d) soggetti, enti od autorità a cui sia obbligatorio comunicare i suoi dati personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.

Durata del trattamento

I dati personali saranno trattati e conservati per il periodo di vigenza del rapporto con CAMPI e, comunque, fino al perseguimento delle finalità sopra indicate, fatti salvi i termini prescrizionali: da cinque a dieci anni dalla definizione del rapporto e comunque dal momento in cui i diritti che ne dipendono possono essere esercitati (artt. 2935, 2946 e 2947, e artt. 18 e 22, c.c.). In generale, i dati saranno trattati per un periodo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti, provvedendosi, quando non sia più necessaria o altrimenti giustificata la conservazione, alla loro cancellazione.

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli artt. 7, 15 – 22 del GDPR, l’interessato ha diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati che lo riguardano ed in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati e l’indicazione:

  1. delle finalità del trattamento;
  2. delle categorie di dati personali in questione;
  3. dei destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  4. quando possibile, del periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  5. di tutte le informazioni disponibili sull’origine dei dati qualora essi non siano raccolti presso l’interessato;
  6. dell’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.

L’interessato ha, inoltre:

  1. il diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo;
  2. il diritto di ottenere la cancellazione (“diritto all’oblio”) dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo;
  3. il diritto di ottenere la limitazione del trattamento;
  4. il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali;
  5. il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano;
  6. il diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento;
  7. il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, ai sensi dell’art. 77 GDPR e/o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell’art. 79 GDPR;
  8. il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate, qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
  9. il diritto di ottenere una copia dei dati oggetto del trattamento.

Per esercitare tali diritti può rivolgersi al Titolare ai recapiti indicati al paragrafo 1- Titolare del Trattamento, inoltrando apposita richiesta mediante lettera raccomandata, fax e/o posta elettronica, o al Responsabile della protezione dati (DPO) i cui contatti sono indicati al paragrafo 2.