Cassa di Assistenza Mutua tra gli Psicologi Italiani

Scheda polizza Multirischio studi professionali

Polizza n. 78368463, Allianz Spa

 

FORMULA SMART I capitali assicurati sono ridotti al 50% di quelli riportati sotto per la FORMULA BASE (sia per la sezione Incendio che per la Sezione furto e rapina)

 

Sezione Incendio – Partite / Garanzie per studio – Per ogni Sinistro opera franchigia min. di euro 250
FA – Fabbricato / RL – Rischio locativo / MA – Macchinari, attrezzature, arredamento / ME – Merci Somma assicurata: Euro 70.000
Macchinari, attrezzature, arredamento posti sottotetto a fabbricati in ubicazioni diverse da quelle dichiarate nella presente Scheda di Polizza Limite di indennizzo: 10% della partita Macchinari, attrezzature, arredamento con il massimo di Euro 7.000
Valori e Preziosi Limite di indennizzo: 10% della partita Macchinari, attrezzature, arredamento con il massimo di Euro 7.000
Merci poste sottotetto a fabbricati in ubicazioni diverse da quelle dichiarate nella presente Scheda di Polizza Limite di indennizzo: 10% della partita Merci con il massimo di Euro 7.000
Merci diverse da quelle proprie delle attività dichiarate Limite di indennizzo: 10% della partita Merci con il massimo di Euro 3.000
COP – Cose particolari Somma assicurata: Euro 3.000
CPAI – Cose pregiate aventi valore artistico Somma assicurata: Euro 3.000
Limite di indennizzo: Euro 1.000 per singolo oggetto
Bang sonico Franchigia: Euro 250
Fumo Franchigia: Euro 250
Urto veicoli Franchigia: Euro 250
Spese sostenute per demolire, sgomberare e trasportare al più vicino scarico idoneo i residui del sinistro Limite di indennizzo: 10% dell’indennizzo liquidato con il massimo di Euro 7.000
FE – Fenomeno elettrico Limite di indennizzo: Euro 2.500
Franchigia: Euro 250
Scoperto:(per i danni di correnti, scariche, sovratensioni ed altri fenomeni elettrici, nel caso in cui l’impianto elettrico non sia a norma) 20% con il minimo di Euro 250
AC – Acqua condotta Limite di indennizzo: Euro 3.000
Franchigia: Euro 250
ATM – Eventi atmosferici Limite di indennizzo: 70% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 250
SN – Sovraccarico neve Limite di indennizzo: 30% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 250
ESP – Eventi socio-politici, atti vandalici e Terrorismo Limite di indennizzo: - Terrorismo 30%- Altri eventi 70%Importi calcolati come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 250
TER – Terremoto ZONA 1, 2, 3, 4 Limite di indennizzo: Euro 1.000.000 complessivamente per tutte le ubicazioni assicurate, fermi i limiti di indennizzo in percentuale e gli scoperti previsti alle singole zone
TER – Terremoto ZONA 1 Limite di indennizzo: 50% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 1.000
TER – Terremoto ZONA 2 Limite di indennizzo: 50% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 1.000
TER – Terremoto ZONA 3 Limite di indennizzo: 40% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 1.000
TER – Terremoto ZONA 4 Limite di indennizzo: 30% calcolato come previsto nella “Tabella di composizione delle somme assicurate” di seguito indicata
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 5.000
RF – Rigurgito fognature Limite di indennizzo: Euro 10.000
Scoperto: 10% con il minimo di Euro 250
SR – Spese di ricerca e ripristino Limite di indennizzo: Euro 2.000
Franchigia: Euro 250
LA – Lastre Somma assicurata: Euro 3.000
Franchigia: Euro 250
GE – Gelo Limite di indennizzo: Euro 10.000
Franchigia: Euro 250
GF – Grandine su fragili Limite di indennizzo: Euro 10.000
Scoperto: 10%
SSR – Spese di ricollocamento Somma assicurata: Euro 7.000
OC – Onorari Consulenti Limite di indennizzo: 5%dell’indennizzo con il massimo di Euro 3.000
OP – Onorari Periti Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo con il massimo di Euro 3.000
Elettronica Somma assicurata: Euro 10.000
Franchigia: Euro 250
Supporti di dati Limite di indennizzo: Euro 1.500
Franchigia: Euro 250
Elettronica Maggiori costi Limite di indennizzo: Euro 1.000
Franchigia: Euro 250

 

Sezione Furto e Rapina – Partite / Garanzie per studio - Per ogni Sinistro opera Scoperto min. del 10%
COF – Contenuto Somma assicurata: Euro 10.000,00
Merci diverse da quelle proprie delle attività dichiarate Limite di indennizzo: 10% della partita COF – Contenuto con il massimo di Euro 1.000
Merci e/o Macchinari, attrezzature, arredamento posti sottotetto a fabbricati in ubicazioni diverse da quelle dichiarate nella presente Scheda di Polizza Limite di indennizzo: 10% della partita COF – Contenuto con il massimo di Euro 1.000
Scoperto: 10% elevato al 20% in caso di difformità delle caratteristiche costruttive e mezzi di protezione e chiusura dei locali in cui tali cose si trovano
Guasti cagionati dai ladri ai locali contenenti le Cose assicurate, agli infissi e Serramenti posti a riparo e protezione degli accessi ed aperture dei locali stessi nonché ai Mezzi di custodia ed agli impianti di allarme Limite di indennizzo: 10% della partita Contenuto con il massimo di Euro 1.000
Atti vandalici sulle Cose assicurate Limite di indennizzo: 10% della partita Contenuto con il massimo di Euro 1.000
Franchigia: Euro 500
Spese sanitarie, per infortunio subito dall’Assicurato, dai suoi familiari o dai suoi Addetti in occasione di Rapina Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo
Spese di rifacimento materiale dei documenti d’identità, passaporti e patenti sottratti in conseguenza di Furto o Rapina Limite di indennizzo: 10% dell’indennizzo con il massimo di Euro 500
Per le tipologie di danni non espressamente di seguito indicate Scoperto: 10%
Furto commesso con violazione di mezzi di protezione e chiusura e/o di locali con caratteristiche costruttive difformi (peggiorative) rispetto a quelle indicate nella “classe B” richiamata nella presente Scheda di Polizza Scoperto: 20%
Furto commesso con violazione di mezzi di protezione e chiusura e/o di locali con caratteristiche costruttive difformi (peggiorative) qualora ciò avvenga con la sola rottura di vetro non antisfondamento Scoperto: 25%
Rapina delle cose assicurate Scoperto: 10%
Furto e Rapina avvenuti in fase di trasloco Scoperto: 10%
Furto e Rapina avvenuti con utilizzo di veicoli che si trovano nell’area di esclusiva pertinenza dell’Attività dichiarata Scoperto: 20%
Massimo scoperto applicabile in caso di concomitanza di scoperti salvo quanto stabilito con richiamo della “classe A” presente all’Art. “Caratteristiche costruttive e mezzi di protezione e chiusura dei locali” Scoperto: 30%
VAL – Valori Limite di indennizzo: Euro 1.000
Scoperto: 10% in caso di Furto perpetrato con uso fraudolento di chiavi vere
PRE – Preziosi Somma assicurata: Euro 1.000
Limite di indennizzo: Euro 500 per singolo oggetto
Scoperto: 10% in caso di Furto perpetrato con uso fraudolento di chiavi vere
CPAF – Cose pregiate aventi valore artisticoForma di assicurazione: PRA Somma assicurata: Euro 1.000
Limite di indennizzo: Euro 500 per singolo oggetto
PV – Portavalori Limite di indennizzo: Euro 1.000
Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo per le Spese sanitarie, per infortunio subito dall’Assicurato, dai suoi familiari o dai suoi Addetti in occasione di Rapina
Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo per le Spese di rifacimento materiale dei documenti d’identità, passaporti e patenti sottratti in conseguenza di Furto o Rapina
Scoperto: 20%
SP – Furto e Rapina avvenuti in occasione di Eventi socio- politici Scoperto: 20%
Apparecchiature elettroniche ad impiego mobile Limite di indennizzo: Euro 1.000
Scoperto: 10%
OC – Onorari Consulenti Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo con il massimo di Euro 3.000
OP – Onorari Periti Limite di indennizzo: 5% dell’indennizzo con il massimo di Euro 3.000
FES – Furto avvenuto durante l’orario di apertura dell’esercizio Limite di indennizzo: 20% della partita Contenuto con il massimo di Euro 1.000
Scoperto: 20%